10400848_10154035519252009_1403802482308937879_n

International Open Data Day 2016

International Open Data Day  è un evento importantissimo perché, in un unico giorno, riunisce tutti i Paesi  del mondo, che si confrontano sulle stesse importanti questioni. Una piattaforma planetaria in cui cittadini, esperti di open data, giornalisti tradizionali e data journalist, programmatori, tantissimi giovani e studenti, e, naturalmente, soggetti che già operano nel campo dell’innovazione sociale e del monitoraggio  interloquiranno nell’occasione  online e/o di persona.

Questo terzo open data day calabrese, in particolare, riveste per Monithon Calabria e la Calabria tutta una rilevanza fondamentale, data la massiccia presenza di studenti coinvolti nel progetto istituito dal MIUR e dal DPS: “a scuola di opencoesione”, giunto  alla sua terza edizione e che solo in Calabria vede la adesione di numerosissime scuole (affianchiamo ben 7 scuole medie superiori )  attente ed interessate a promuovere questo  percorso di educazione civica.

Negli anni si è compresa,infatti, l’importanza dell’apprendimento delle politiche di coesione, del ruolo che rivestono (o potrebbero rivestire) nel panorama italiano gli open data e le implicazioni positive che possono avere le politiche di trasparenza, soprattutto grazie alla collaborazione ed alla partecipazione attiva di tutti i consociati.

Le scorse edizioni si sono svolte, rispettivamente, a Cosenza, nella sede “io cittadino” del Comune e a Reggio Calabria ospitati  dalla scuola media superiore ITT Panella Vallauri. Quest’anno l’evento, sarà ospitato presso il Consiglio della Regione Calabria, poiché vuole unire tutta la Regione, per un fine unico che è quello di essere informato sulle potenzialità di un territorio, ritenuto  spesso teatro di eventi negativi ed a vocazione criminale.

Vogliamo dare voce a chi la Calabria la vuole cambiare nel segno di un rinnovato miglioramento e mostrare il suo volto pulito, specialmente quello dei giovani  che grazie ad ASOC stanno imparando a conoscere il territorio, tutelarlo e valorizzarlo.


Guarda programma della giornata! 

 

943981_10208494137701388_121071854806142298_n

943981_10208494137701388_121071854806142298_n

10357525_10208494144981570_2322295258580172577_n

10391994_10208494147221626_1272010433130600536_n

12670404_10208494141821491_6661264388381997421_n

12791032_10208494138261402_6462773378815077262_n

12795551_10208494143661537_1519944691043792221_n

12798832_10208494146421606_6668654681313713430_n

12799191_10208494143261527_9179532180131577217_n

12801321_10208494142741514_185436431831620753_n

12801435_10208494146061597_8720258919110466358_n

12801481_10208494144701563_3058233581467186344_n

12802731_10208494148141649_7932145886177385237_n

12804608_10208493930336204_1833302221646340685_n

12806111_10208494136101348_38577752754002784_n

12821413_10208494137181375_3005379958088273820_n (1)

12821413_10208494137181375_3005379958088273820_n

12821506_10208494139021421_5539909428145242796_n

12821538_10208494145581585_2086877201641944361_n

12821623_10208493952896768_562736462023418795_n (1)

12821538_10208494145581585_2086877201641944361_n

12821506_10208494139021421_5539909428145242796_n